camelpath1

Camel’s path  -  il sentiero del cammello

Noi pratichiamo e percorriamo quello che definiamo: “Camel’s path” ® il "sentiero del cammello" o "la Via dei tre cammelli" (riferimento ai Re Magi)

ovvero: CAMEL CAmminare, MEditare, LEtterare!

Sono questi i nostri tre “precetti” e comandamenti di Vita, di Via e del “Fare Anima”, I tre cammelli del nostro cammino solitario verso la realizzazione del grande Sé...

“CAMEL” :

CAMMINARE  ( Walking, trekking, escursionismo, pellegrinaggio )

MEDITARE (Raja Yoga, introspezione, misticismo, spiritualità, ricerca interiore)

LETTERARE (licenza poetica per: leggere, scrivere, studiare, poetare, ricercare sui testi, creare, comparare e divulgare cultura)... Verba Volant, Scripta Manent...

Chi percorre questo triplice sentiero deve dedicare almeno un'ora al giorno alla pratica di ognuna delle "discipline": camminare almeno un'ora (preferibilmente nella natura), meditare almeno un'ora (ottimo meditare in due distinte mezzore, preferibilmente alba e tramonto) e leggere approfonditamente almeno un'ora al giorno (preferibilmente letteratura dell'anima e dello spirito)! Vedrete che in poco tempo il cammello dalle tre gobbe vi porterà lontano!...

                          

CAMEL sono tre “precetti” in qualche modo comunicanti, interrelati, sinergici, se valutati non con la mente ordinaria, logica ed analitica ma attraverso il potere sintetico ed analogico dell’intuizione della mente mistica!...

Alimento e sostentamento olistico ed integrale che nutre e porta beneficio in tutti i piani dell’essere: fisico (camminare), animico (letterare) e spirituale (meditare)!

Sinergia di mezzi e strumenti e vie del Fare Anima e del Cammino verso il Sé!

Se metaforicamente ed intuitivamente accostati ai tre scopi della Società Teosofica, possiamo allineare il meditare con il terzo scopo, il letterare al secondo scopo e quindi il camminare al primo (nel senso che simbolicamente è un andare con l’Umanità in Cammino verso un senso superiore della Fratellanza senza distinzioni, attraverso appunto la metafora del camminare insieme sul Sentiero dell’evoluzione!...).

Simbolica anche la figura del cammello, che riporta per antonomasia al cammino ed al lungo peregrinare. Animale docile, solitario e resistente, mezzo di cammino dei Magi, adatto per attraversare i deserti dell’anima e le zone impervie dello spirito attingendo energia solo da se stesso (con la sua resistenza e le sue gobbe piene di acqua), mentre tutto intorno non vi è né fonte né nulla, solo strada… mistico sentiero di conoscenza ed elevazione spirituale!

on the camel's hump!    Allora… sulla gobba del cammello !

Attraverso la perfezione nello studio e nella meditazione

lo Spirito Supremo diventa manifesto:

lo studio è uno degli occhi per percepirlo,

la meditazione l'altro.

H.P. Blavatsky

Il nostro "occhio" della meditazione:

La ViaLucis

(Il nostro training di yoga e meditazione)

Il nostro "occhio" dello studio:

 Il Cammino Teosofico

Pellegrinaggio sul Sentiero della Teosofia

(Il nostro programma di studio e sperimentazione della Teosofia)

Come "terzo occhio" noi pratichiamo sia la camminata solitaria che quella in gruppo!

In gruppo camminiamo con:

http://avventurasoratte.com/NuoviFile/logonuovo2.gif

Via Francigena - logo

AMOCAMMINAREAMOMEDITAREAMOLEGGEREAMOSCRIVERE

 

Per iscriversi (gratuitamente, senza alcun obbligo e nel rispetto della privacy) alla nostra mailing-list e ricevere la newsletter di Antigua Tau ed il BIT: (Bollettino Informatico di Teosofia)

clicca qui ed invia

info@antiguatau.it

 Le nostre pagine principali:

Homepage

 [Il sito: chi siamo, Dove siamo]   [Mappa del portale]

[La Libreria Esoterica] [Paraclitus:Il Centro Studi Teosofici]

[Teosofica] [Esoterica] [Olistica [Spirituale] [Mailing-list] [Galleria]

[I Libri dell'Angelo] [Attività, Incontri, Seminari e Corsi] [banners-link]